Il marmo di Carrara, come tutti i marmi, è una roccia metamorfica formata da cristalli di carbonato di calcio di dimensioni quasi microscopiche. Essa si è originata da rocce preesistenti che in seguito a forti variazioni di pressione e/o temperatura hanno subito una completa riorganizzazione della struttura cristallina tale da essere trasformate in tipi di rocce del tutto differenti. Esso viene utilizzato per pavimentazioni e rivestimenti di pareti, scale, davanzali di finestre.

 

Condividi

Carrello