Estratto nell’Altopiano di Asiago, il biancone è un marmo di colore beige chiaro, molto versatile, ottimo anticato. Le venature posono essere scambiate per rotture superficiali. In realtà, il marmo biancone è un marmo molto resistente, che conferisce eleganza ai manufatti.
Tra le finiture che più valorizzano questo marmo ci sono la lucidatura e la spazzolatura. Utilizzato per pavimentazioni interne ed esterne, per rivestimenti scale. In abbinamento ad altri materiali si presta per la realizzazione di pavimenti a scacchi. Si può spazzolare, sabbiare e bocciardare.

 

 

 

Condividi

Carrello