Denominato anche Botticino di Sicilia, presenta un fondo di colore avorio chiaro arabescato marrone con tonalità più o meno scure e con chiazze di calcite che richiamano l'internomadreperla

Si ricava principalmente a Custonaci, nota per l'importante attività di estrazione marmifera. Si contano circa duecento cave di marmo nel territorio, su una superficie di tre chilometri quadrati.

È esportato in tanti Paesi ed in particolare è molto richiesto nella penisola Arabica. Questo marmo si trova, seppur in quantità piccola, all'interno della Basilica di San Pietro a Citta  del Vaticano e in altri monumenti di notevole importanza artistica.

 

Condividi

Carrello